Produrre detergenti da olio di oliva non è attività agricola

Trasformazione di prodotti

Domanda

Ho un uliveto che produce un ottimo olio extravergine. Vorrei vendere detergenti per il corpo, a base di olio. Consegnerei il mio olio ad un’azienda specializzata, che poi mi restituirebbe le confezioni di detergenti, con il nome della mia azienda agricola. Vorrei sapere l’inquadramento fiscale di questa produzione aggiuntiva.

Risposta

Dalla lavorazione e trasformazione di un prodotto agricolo (l’olio della propria azienda), il lettore otterrebbe un prodotto di natura non agricola (i detergenti per il corpo). Per individuare la corretta tassazione Irpef da applicare, si deve fare riferimento alla circolare n. 44 del 15/11/2004 dell’agenzia delle Entrate, sulle attività agricole connesse. La produzione di olio è un’attività agricola la cui tassazione rientra nel reddito catastale agrario; la produzione di detergenti per il corpo è una trasformazione successiva del prodotto, non usualmente esercitata nell’ambito dell’attività agricola, e che dà origine ad un bene del tutto diverso da quello di partenza.
...

Leggi la risposta completa di Barbara Segato su Terra e Vita n. 44/2016


Autore: 4 novembre 2016