Al via i progetti di bottega

Invio domande entro l’8 marzo. Pubblicato l’avviso su www.italialavoro.it


bottega

Sul sito Italia Lavoro Spa è stato pubblicato l’avviso pubblico relativo alla promozione dei progetti inerenti l’iniziativa denominata “Botteghe di mestiere e dell’innovazione”. Lo scopo è quello di selezionare alcuni “Progetti di bottega” onde avviare iniziative in tema lavorativo con lo scopo di favorire l’inserimento lavorativo di giovani attraverso la promozione del contratto di apprendistato e la formazione on the job.

I Progetti di bottega sono relativi all’intero territorio e si applicano anche ai settori agricolo ed agroalimentare; l’iniziativa è rivolta ai giovani disoccupati tra 18 e 35 anni.

I Progetti possono essere presentati da raggruppamenti costituiti o costituendi, formati da un soggetto promotore (ente abilitato a promuovere tirocini secondo le normative regionali di riferimento) e da una o più aziende ospitanti i tirocini.

Ogni Progetto di bottega dovrà prevedere l’inserimento di un numero di tirocinanti compreso tra un minimo di 7 e un massimo di 10.

La durata dei tirocini è di 6 mesi e tutti i tirocini dovranno concludersi entro il 31 marzo 2017. Interessanti le norme economiche incentivanti: per l’impresa ospitante sarà corrisposto un contributo mensile per le attività di tutoraggio di 250 € per tirocinante ospitato fino ad un contributo massimo di 1.500 € per ciascun percorso semestrale di tirocinio.

In sostanza l’azienda interessata (il gruppo di aziende) potrà avvalersi della collaborazione dei tirocinanti senza dover sopportare costi od oneri, viceversa percependo un contributo di 250 € mensili a tirocinante per tutta la durata del tirocinio (6 mesi), fino ad un importo massimo di 1.500 €.

I soggetti promotori riceveranno un contributo a costi standard a risultato di 500 € per le attività di gestione e svolgimento di ciascun percorso di tirocinio. I tirocini avviati prevedono l’erogazione a favore dei tirocinanti di un’indennità di partecipazione di entità variabile a seconda che si tratti di tirocini extracurriculari regionali, tirocini extracurriculari in mobilità nazionale o tirocini extracurriculari in mobilità transnazionale.

Le domande di partecipazione all’avviso pubblico “Botteghe di mestiere e dell’innovazione” potranno essere presentate entro e non oltre le ore 12.00 dell’8 marzo prossimo.

 

Leggi l’articolo completo di tabella su Terra e Vita 05/2016 L’Edicola di Terra e Vita


Pubblica un commento