Via libera da Agea a 200 milioni per 303mila beneficiari

Predisposti i decreti di pagamento. Sono poi previsti più di 41,4 milioni di euro per lo sviluppo rurale


crediti

Saranno 303mila i beneficiari per la domanda unica, lo sviluppo rurale e la ristrutturazione di vigneti verso i quali l’Agea ha predisposto i decreti di pagamento per una cifra che ammonta complessivamente a 200 milioni di euro. Lo rende noto il Mipaaf che comunica anche la ripartizione dei pagamenti:

–              174 milioni di euro in favore di 298.671 mila beneficiari per la domanda unica (saldo campagna 2016);

–              20 milioni di euro in favore di 3.212 beneficiari per lo sviluppo rurale;

–              7,7 milioni di euro in favore di 346 beneficiari della ristrutturazione vigneti.

 

Ma non è tutto, infatti sono in corso d’autorizzazione altri due decreti di pagamento per lo sviluppo rurale che avranno un importo di oltre 41,4 milioni di euro. Anche in questo caso questi soldi vengono ripartiti a loro volta in 10,8 milioni, che con un decreto relativo alle misure a investimento e a quelle a superficie riguarderà 835 beneficiari e in 30,7 milioni a vantaggio di 4.596 beneficiari grazie a un secondo decreto di istruttoria automatizzata relativo solamente alle misure a superficie.

In particolare i pagamenti, relativi all’annualità 2016, riguardano:

–              2,6 milioni di euro concessi a 990 beneficiari della misura 10 della Regione Campania;

–              28 milioni di euro in favore di 3.605 beneficiari della misura 11 della Regione Puglia;

–              2.400 euro in favore di un beneficiario della Regione Sicilia.


Pubblica un commento