Ue-Canada, firmato il libero scambio Ceta

Dopo sette anni di stallo si è sbloccata la situazione


ceta

Il premier canadese Justin Trudeau, i presidenti del Consiglio e della Commissione Ue Donald Tusk e Jean Claude Juncker, e il premier slovacco Robert Fico, alla presidenza di turno del Consiglio europeo, hanno firmato l’accordo di libero scambio Ceta e l’intesa politica strategica Spa. I negoziati per arrivare alla firma del Ceta sono durati sette anni. Si sblocca così la situazione di stallo che avevamo annunciato sullo scorso numero di Terra e Vita (pag. 18) causata dalla posizione del Belgio, che comunque era limitata alla Regione Vallona (circa 3 milioni di abitanti) in riferimento ad una mancanza di chiarezza interpretativa su servizi pubblici e regole dell’arbitrato. Lo sblocco della situazione apre nuove prospettivi ai commerci internazionali.


Pubblica un commento