Trasferimento titoli tra piccoli agricoltori

Bisogna agire prima della Domanda unica 2017


Agricoltore

Domanda

Un agricoltore A avente una circa 4 ha, ha presentato nel 2015 la domanda Pac per il regime dei piccoli agricoltori percependo un contributo di 1.250 € pur avendo una quota titoli + greening + accoppiato di circa 1.450 €. Ma la scelta è stata quella della semplificazione e non tenere nessuna contabilità, il volume d’affari sotto a € 7.000 e non avendo possibilità di deroghe in rapporto al suo reddito annuo e contributo Pac di almeno il 5%.

Nel 2016, ha confermato il regime semplificato; ma a novembre è intenzionato all’acquisto di ha 1,76 da un agricoltore B confinante che possiede titoli Pac e che ha aderito al regime dei piccoli agricoltori. Per acquisire i titoli Pac dell’agricoltore B (cedente) in regime di piccoli agricoltori deve presentare domanda Pac nel 2017 nel regime normale, mentre l’agricoltore A (acquirente) resterebbe, nel 2017, nel regime dei piccoli agricoltori, per poi passare nel 2018 al regime normale con i suoi titoli con l’aggiunta dei nuovi due titoli. È giusto il procedimento da seguire? Facendo un preliminare di vendita, scrittura che l’agricoltore B cede un appezzamento di terreno di 1,76 ha all’agricoltore A, far sì che nel maggio 2017 l’agricoltore B presenti domanda Pac normale-ordinaria, uscendo dal regime semplificato; a luglio 2017 fà il passaggio di proprietà con i titoli all’agricoltore A che pur avendo stipulato il compromesso a novembre 2017 ha reso la disponibilità del terreno al cedente B per presentare la domanda Pac nel 2017 per rendere i titoli disponibili al passaggio quote all’acquirente A.

 

Risposta

Il procedimento illustrato dal lettore riguarda un trasferimento dei titoli tra “piccoli agricoltori” ed è sicuramente corretto. Ma c’è un procedimento ancora più veloce ed efficace. L’operazione si può fare nel 2017, prima del Domanda unica 2017.

Secondo la Circolare Agea n. ACIU.2016.71 del 10/2/2016, gli agricoltori che hanno aderito nel 2015 al regime per i piccoli agricoltori possono presentare annualmente una domanda semplificata di conferma al regime o una domanda di recesso dal regime.

I due “piccoli agricoltori” possono:

–   presentare una domanda di recesso dal regime dei piccoli agricoltori;

–   fare il trasferimento dei titoli.

 

Leggi la risposta completa di Angelo Frascarelli su Terra e Vita 48/2016 L’Edicola di Terra e Vita


Pubblica un commento