Tradizione e innovazione a Fiera in Campo 2016

Dal 27 al 28 febbraio, punto di riferimento per gli agricoltori del comparto


fiera in campo

Anche quest’anno la sezione di Vercelli e Biella dell’Anga (Associazione nazionale giovani agricoltori) ha organizzato la Fiera in Campo®, ormai giunta alla sua 39a edizione. La manifestazione, concentrata sulla coltivazione del riso, si terrà nelle giornate del 27 e 28 febbraio presso il centro fieristico VercelliFiere di Caresanablot (Vc).

Questa manifestazione ha raggiunto nel corso degli anni notevoli traguardi.

Si tratta infatti di una delle più importanti fiere di settore e, senza dubbio, la più importante in Italia per quanto riguarda il comparto risicolo. Sono previsti 120 espositori, 15mila m2 di spazi espositivi e 40 ha a disposizione per le prove in campo.

Questa fiera è ormai diventata un simbolo per il territorio vercellese e non solo, data la sempre maggior affluenza di visitatori provenienti dalle province e dalle regioni limitrofe.

Quello che ha fatto crescere la Fiera, anno dopo anno, è la passione non solo dei giovani dell’Anga, ma anche di tutti gli espositori che riconfermano la loro presenza ad ogni nuova edizione. La tradizione e l’innovazione sono i pilastri sui quali si regge e si fonda l’intera manifestazione.

 

Macchine protagoniste

Come sempre protagoniste dell’intera esposizione sono le macchine agricole: la Fiera desta, infatti, particolare interesse per l’agricoltore, poiché ha la possibilità di osservare le principali novità, valutando le differenze tra le varie case produttrici.

Inoltre, grazie alle prove in campo, è possibile osservare i macchinari al lavoro e valutarne il funzionamento e l’efficacia.

….

Leggi l’articolo completo su Terra e Vita 07/2016 L’Edicola di Terra e Vita

 


Pubblica un commento