Siglato un protocollo d’intesa che ha l’obiettivo di promuovere il consumo di legna e pellet per la prduzione di energia e calore

Regione Veneto e Aiel, insieme per le biomasse

DSCF0285

Regione Veneto e Aiel (Associazione italiana energie agroforestali) hanno recentemente siglato un protocollo d’intesa che ha l’obiettivo di promuovere il consumo di legna e pellet per la produzione di energia e calore.
In particolare il protocollo punta a contenere l’impatto ambientale dovuto all’utilizzo delle biomasse, sostenendo l’uso di legna, pellet e biomasse agroforestali di qualità certificata e favorendo l’utilizzo di materie prime di origine locale, secondo processi produttivi che coniughino la sostenibilità ambientale con lo sviluppo socio-economico delle comunità locali.  «L’utilizzo di pellet e legname per il riscaldamento domestico – sottolinea l’assessore regionale all’Ambiente, Maurizio Conte – è in forte aumento anche a causa della crisi economica. Bisogna quindi
garantire che tale scelta dei cittadini sia conforme agli obiettivi di miglioramento della qualità dell’aria che la Regione sta perseguendo in accordo con le altre regioni del Bacino padano e che sono ricompresi nel Piano regionale di Tutela e di Risanamento dell’Atmosfera».
L’accordo poi prevede la promozione delle migliori tecnologie di conversione energetica in sostituzione dei vecchi e obsoleti generatori di calore, prendendo come riferimento i requisiti tecnico-ambientali del Conto termico e quindi sviluppando importanti e ancora poco conosciute opportunità offerte da questo nuovo sistema di incentivazione per l’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

 


Pubblica un commento