Il supporto del satellite

L’agricoltura di precisione sempre più necessaria per le lavorazioni conservative


satellite

Considerata l’attuale e sempre più importante strategia di riduzione dei costi a livello aziendale, in molti casi gli obiettivi delle lavorazioni del terreno possono essere raggiunti semplificando gli interventi. Non a caso, in questi ultimi anni le tecniche di agricoltura conservativa sono state al centro delle scelte imprenditoriali di molti agricoltori, anche a seguito di misure agroambientali messe in atto dagli enti regionali per favorirne la loro diffusione attraverso lo strumento dei Piani di Sviluppo Rurale.

Le tecniche di agricoltura di precisione applicate alle lavorazione del terreno sono, al momento attuale, ancora relegate a una fase sperimentale, anche se è evidente la loro importanza nell’ambito dell’attività agricola nel contenere i costi e salvaguardare le risorse ambientali. Esistono tuttavia concrete prospettive di sviluppo a breve termine legate alla possibilità di coniugare le nuove tendenze in fatto di lavorazioni del terreno (agricoltura conservativa) con quelle dell’agricoltura di precisione.

Ad esempio i sistemi di guida satellitare ben si applicano, e anzi sono spesso necessari, per attuare la tecnica dello strip tillage o anche per adottare la tecnica del traffico controllato. È intuitiva inoltre l’importanza di poter variare o di ridurre al minimo la profondità di lavoro per ridurre i costi e gli assorbimenti di energia, oppure ancora della possibilità di adattare il metodo di lavorazione in funzione della variabilità dei terreni.

Leggi l’articolo completo su Terra e Vita 25/2016 L’Edicola di Terra e Vita


Pubblica un commento