Joint venture fra la

Cargill alla conquista dell’olio spagnolo

flashNews.gif

Joint venture fra la multinazionale americana Cargill e la coop di produttori spagnoli Holijblanca per investire 18 milioni di euro sulla realizzazione di un nuovo impianto di imbottigliamento. La multinazionale Usa, finora attiva negli oli di semi, debutta così nel comparto dell’olio d’oliva. A regime si prevede che nell’impianto che sorgerà a Malaga, saranno prodotte 100 milioni di bottiglie dirette alle private label della grande distribuzione europea. (Redazione Agrisole)


Pubblica un commento