Pomodoro da industria a rischio penalizzazione


pomodoro

È una questione tecnica, ma secondo la Oi Pomodoro da industria del Nord Italia potrebbe costare alle imprese italiane di trasformazione del pomodoro, in termini di adeguamento, sino a 90 milioni di euro in 10 anni, con il rischio di mettere in difficoltà la filiera italiana del pomodoro da industria e in particolare quella del Nord Italia. Il tema è quello della riforma dell’Emission Trading System, presentata dalla Commissione europea: si tratta dello strumento, derivante dalla direttiva 2003/87 della Ce, utilizzato per controllare le emissioni nel rispetto dei vincoli ambientali derivanti dal Protocollo di Kyoto.


Pubblica un commento