Da Pioneer, previsione sviluppo della piralide al 22 luglio 2016

Controllo piralide


Piralide

In tutti gli ambienti maidicoli del nord Italia sono presenti ormai le larve di Piralide di 2a generazione. Nelle aree centrali della pianura sono visibili gli stadi più avanzati dell’insetto, che è presente mediamente sotto forma di larve di 2a e 3a età, mentre nelle zone più fresche ad est e ad ovest della pianura prevalgono le larve di 1a età.

ALLERTE

In ragione dello sviluppo dell’insetto è possibile effettuare i trattamenti con l’impiego di prodotti ad azione ovo-larvicida. Si consiglia, anche in vista delle elevate temperature del periodo, di evitare l’utilizzo di quei prodotti fitosanitari che possano creare acaro insorgenza.

a cura del

Servizio Agronomico Pioneer

piralide


Pubblica un commento