Nuovo “capo azienda”

Mantiene o no i titoli del genitore?


giovani imprenditori

Domanda

Sono un giovane agricoltore; dal 1° gennaio 2017 ho rilevato l’azienda di mio padre e mi insedio come capo azienda. Volevo sapere se è più conveniente rilevare i titoli dell’azienda di mio padre che sono relativamente bassi (70-80 € per 110 ettari) oppure fare richiesta di nuovi titoli dalla riserva nazionale?

 

Risposta

Nella situazione descritta, il giovane agricoltore ha convenienza a presentare una domanda di accesso alla riserva nazionale, in quanto i titoli assegnati dalla riserva nel 2017 hanno un valore di circa 223 €/ha, superiori a quelli del genitore (70-80 €).

La riserva nazionale attribuisce la priorità ai giovani agricoltori.

La definizione di “giovane agricoltore” richiede il possesso di due requisiti:

a) che si insedia per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo dell’azienda o che sia già insediata in un’azienda agricola nei cinque anni che precedono il 2017, quindi che si sono insediati dopo il 15 maggio 2012;

Leggi la risposta completa di Angelo Frascarelli su Terra e Vita 3/2017 L’Edicola di Terra e Vita


Pubblica un commento