New Holland chiude l’affare con Kongskilde

Conclusa l’acquisizione da parte di CNH Industrial del business di attrezzature per fienagione e lavorazione del terreno di Kongskilde Industries


Seed_Drill_1A_EMEA_APAC

Dopo l’annuncio dato nel mese di ottobre, New Holland Agriculture si appresta ad arricchire la sua ampia offerta con l’aggiunta di nuove gamme di attrezzature, grazie al completamento dell’acquisizione da parte di CNH Industrial del business di attrezzature per fienagione e lavorazione del terreno di Kongskilde Industries, azienda che fa parte del gruppo danese Dansk Landbrugs Grovvareselskab (DLG A.m.b.A.).

Plough_1_EMEA_APACStubble_Cultivator_1_EMEA_APACButterfly_Mower_1_EMEA_APACLa business unit, che comprende due stabilimenti in Europa, in Polonia e in Svezia, e altre strutture nelle regioni EMEA, APAC e NAFTA, è stata acquisita (1 febbraio 2017) da CNH Industrial. Per effetto di tale operazione, New Holland Agriculture arricchirà la propria offerta di macchinari con soluzioni per preparazione del terreno, semina, fienagione e foraggio, includendo sotto il proprio tetto i marchi Kongskilde, Överum, Howard e JF. Gli uffici di vendita, i concessionari e gli importatori del marchio Kongskilde continueranno a operare senza alcuna interruzione, garantendo la consueta assistenza ai propri clienti. New Holland integrerà gradualmente le nuove attrezzature agricole nella propria offerta di prodotti.

«L’acquisizione è un passo importante nella nostra strategia mirata a fornire ai nostri clienti in tutto il mondo soluzioni complete e innovative per le loro esigenze», ha commentato Carlo Lambro, Brand Presidente di New Holland Agriculture. «Stiamo creando una solida piattaforma globale in grado di fornire opportunità di crescita per i marchi Kongskilde e New Holland Agriculture».


Pubblica un commento