Non è possibile spalmare i titoli su terreni affittati

Un contratto di affitto scaduto


terreni

Domanda

Mio padre è proprietario di 48 ha di seminativo. Di questi 48 solamente su 18 ha possiede i titoli Pac mentre i restanti 30, senza titoli, sono affittati a terzi con un contratto d’ affitto con scadenza a settembre 2017.

Al termine del contratto d’ affitto mio padre può spalmare i suoi titoli anche sui 30 ha rientrati in possesso o l’unico modo per riceverli è fare domanda alla Riserva nazionale tramite me che sono giovane?

Risposta

 Il proprietario rientrerà in possesso di un terreno nel 2017, a seguito della scadenza di un contratto di affitto. Il terreno rientra nel possesso del proprietario senza titoli. Il proprietario possiede 18 titoli sui terreni non affittati e chiede se può spalmarli su tutti i terreni compresi quelli rientrati dall’affitto. L’operazione non è possibile poiché non è prevista dalla normativa.

Infatti, i titoli sono stati assegnati sulla base della domanda al 15 giugno 2015. L’assegnazione dei titoli è avvenuta solo nel 2015 e il numero dei titoli rimane invariato fino al 2020.…

 

Leggi la risposta completa di Angelo Frascarelli su Terra e Vita 45/2016 L’Edicola di Terra e Vita

 


Pubblica un commento