Mipaaf, nel 2015 oltre 100mila controlli

In tutti i comparti dell’agroalimentare


Mipaaf

Le strutture di controllo del settore agroalimentare che fanno capo al Mipaaf hanno eseguito nel corso del 2015, oltre 100mila controlli in tutti i comparti. In particolare il bilancio più che positivo in quanto grazie alle operazioni dei 4 organismi di controllo – Ispettorato repressione frodi, Nuclei Antifrodi Carabinieri/Comando Carabinieri politiche agricole e alimentari (Nac), Corpo forestale dello Stato e Capitanerie di Porto-Guardia Costiera – sono stati effettuati oltre 107mila controlli per un valore complessivo di 81 milioni di euro di sequestri di prodotti vari nell’agroalimentare italiano.
Inoltre nel 10% circa dei controlli effettuati sono state emesse più di 10mila contestazioni a violazioni di norme con l’applicazione delle relative sanzioni di natura pecuniaria e oltre 1.700 persone sono state segnalate all’Autorità giudiziaria in quanto le violazioni commesse comportano reati di natura penale.


Pubblica un commento