Le proposte Fomet per la vigna

In evidenza l’impiego di Dung® 3.5.7s+18C ed Ecoferro® 250 Plus


Dung

La viticoltura è da secoli, una delle attività più importanti dell’agricoltura Italiana. Tradizione, territorio e natura si mescolano insieme per dare origine ad uno dei prodotti più rinomati del made in Italy (il vino). Molte delle pratiche impiegate in campo viticolo si tramandano da generazioni e danno origine nei diversi terroir a eccellenze, che esprimono in pieno le mille varianti del vino Italiano.

Oggi è grande l’interesse per continuare questa tradizione e incrementare le aree vitate. Non da sottovalutare alcuni fattori come: i lunghi periodi di impianto e la longevità delle piante che impongono una corretta valutazione delle condizioni del terreno e il corretto mantenimento della fertilità (pre-post raccolta).

A tale scopo Fomet propone una completa gamma di fertilizzanti organici, derivati dalla fermentazione naturale di letami ottenuti da allevamenti non industriali.

Dal 1973 Fomet spa lavora nella produzione di fertilizzanti organici, attraverso la valorizzazione di sistemi naturali (fermentazione/umificazione) che permettono di migliorare le caratteristiche del letame, usato da sempre in agricoltura per il mantenimento della fertilità del suolo.

Si consiglia l’utilizzo di Dung® 3.5.7s+18C ed Ecoferro® 250 Plus nelle operazioni di fertilizzazione pre-raccolta e post-raccolta. Per maggiori informazioni consultare le schede tecniche di prodotto.

Per informazioni:
FOMET
www.fomet.it
fomet@fomet.it


Pubblica un commento