Kiwi, varietà resistente alla batteriosi

La nuova selezione di actinidia si chiama Green Angel ed è frutto di una mutazione genetica naturale


Kiwi

Arriva una nuova varietà di kiwi Hayward resistente alla Psa, agente patogeno della batteriosi dell’actinidia, che ha provocato ingenti danni al settore in Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Lazio. La nuova pianta si chiama Green Angel ed è frutto di una mutazione genetica naturale.
A individuare la nuova varietà è stato un vivaista del Saluzzese (Cuneo) che, nel corso dell’esplosione della batteriosi nel 2011, notò che, pur essendo inserita in un contesto di frutteto attaccato dalla malattia, la pianta dimostrava una resistenza alla patologia decisamente superiore.

Le ricerche successive, realizzate in collaborazione dal Laboratorio Venturi di Cesena e dai tecnici della Facoltà di Agraria dell’Università di Torino, confermarono che si trattava davvero di una variante di kiwi.

La produzione successiva ha confermato questa sua caratteristica.


Pubblica un commento