L’italiana Mazzotti è stata acquistata da John Deere

Il costruttore di irroratrici manterrà nome, marchio e accordi commerciali in essere


Mazzotti

È del 26 giugno la notizia che John Deere ha acquistato il costruttore italiano di irroratrici Mazzotti, con sede a Ravenna. «Mazzotti è conosciuta per la sua innovazione e per la sua conoscenza, design ed esperienza unici nel settore delle irroratrici – ha riferito John May, presidente e responsabile tecnologie informazione e comunicazione per le soluzioni agricole in John Deere –. L’acquisizione di Mazzotti offre a John Deere una grossa opportunità di servire più clienti nei mercati europei». Mazzotti è un’azienda di 30 anni a conduzione familiare, manterrà nome, marchio e accordi commerciali in essere e continuerà a servire i clienti con prodotti e servizi ad alta qualità. Come risultato di questo annuncio, ha concluso May, Mazzotti avrà il pieno supporto e impegno di John Deere per migliorare il suo già proficuo business nel settore.


There is one comment

  1. Luciano Stefani

    Da un certo punto di vista è un peccato che tutte queste aziende, al quale corrispondono uomini con spirito di intraprendenza, competenza e professionalità finiscano in certi calderoni stranieri. E’ un po come quando gli stati assoluti stranieri del 15-16 secolo acquistavano le opere d’arte degli artisti Rinascimentali italiani. Io adoro la creativita’ e inventiva italiana, meno le oligarchie e i gruppi industriali senza capo ne coda. http://www.agristefani.it

Pubblica un commento