Italia, 51 milioni da rimborsare all’Ue

A causa di irregolarità registrate nella spesa dei fondi della Pac


Italia

L’Italia deve rimborsare oltre 51 milioni di euro alla Commissione europea, a causa di irregolarità registrate nella spesa dei fondi della politica agricola comune (Pac), dal 2009 al 2014. É quanto emerge dalla Gazzetta ufficiale Ue, nella quale sono elencate le cifre che oltre all’Italia interessano anche altri diciotto Paesi, per un totale di circa 280 milioni di euro.


Pubblica un commento