Frutta, export +8% nel primo semestre


ortofrutta

Mai così tanta frutta e verdura made in Italy è arrivata sulle tavole straniere con il record storico nelle esportazioni da almeno 25 anni. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti presentata in occasione del Macfrut, realizzata sulla base dei dati Istat relativi al primo semestre del 2016.

Sono stati esportati, secondo l’organizzazione agricola, 2,17 miliardi di chili di frutta e verdura fresca nel semestre, con un aumento dell’8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per un valore di 2,4 miliardi di euro. A prevalere è stata la frutta con 1,38 miliardi di chili e un aumento del 4%, mentre le esportazioni sono state di 789 milioni di chili per le verdure, ma con un aumento del 14%.

Un risultato ottenuto nonostante l’embargo totale in vigore nei confronti dei prodotti ortofrutticoli nazionali da parte della Russia che è stata storicamente un importante mercato di sbocco.

Le esportazioni di frutta e verdura hanno sorpassato in quantità le importazioni, con un netto miglioramento della bilancia commerciale del settore.


Pubblica un commento