Arbos e Bubba ai cinesi di Foton Lovol

Il grande costruttore cinese di macchine e attrezzature agricole prosegue lo shopping in Italia


lovol

Arbos e Bubba: gli storici marchi piacentini della meccanizzazione agricola sono stati venduti alla società Foton Lovol Heavy Industry,  grande costruttore cinese di macchine e attrezzature agricole. Una nuova tappa dello shopping italiano che segue l’acquisizione del pacchetto di controllo della friulana Matermacc. «Lovol – spiega Andrea Bedosti, presidente di Lovol Europe – ha lanciato in Italia un vasto piano di investimenti in attività di progettazione, produzione e sviluppo distributivo nel campo dei trattori e delle macchine agricole. L’acquisizione dei marchi Bubba e Arbos si inquadra non tanto in una nostalgica iniziativa di rivisitazione del passato, quanto in una dinamica azione di recupero di quei valori culturali e industriali che contribuiranno a dare fondamenta e spessore alla diffusione dei prodotti di alta tecnologia sviluppati da Lovol. Tutte queste iniziative si tradurranno in numerose iniziative sui campi e nelle principali esposizioni di settore, prima fra tutte un raduno il 27 e 28 giugno prossimi a Milano Zona Expo.


Pubblica un commento