Formaggi, finiti aiuti allo stoccaggio

Previsti dall’Ue per venire in aiuto del settore


formaggi

L’Italia ha esaurito gli aiuti allo stoccaggio privato della sua quota di 12.015 t di formaggi previsti dalla Ue per venire in aiuto del settore. «Nelle prime tre settimane in cui il sistema è entrato in vigore, le quote assegnate a Irlanda, Svezia, Gran Bretagna e Italia sono state interamente sottoscritte» ha riferito Phil Hogan, commissario europeo all’agricoltura.
Partirà invece da gennaio il piano di aiuti per lo stoccaggio della carne di maiale.


Pubblica un commento