Fino a quando l’agricoltore e socio è giovane?

Tutti i requisiti: dall’età alla data d’insediamento


www.terraevita.it

Domanda

In ottica della domanda Unica 2016 (maggio 2016), quale è la data limite di insediamento (acquisizione quota controllante di una Società semplice)  da parte di un giovane agricoltore nato a marzo 1976? Al fine di non complicare la contabilità/fiscalità della Società, si vorrebbe optare per data di insediamento il 1° gennaio 2016 (quando il giovane avrà 39 anni e 9 mesi) e quindi effettuare domanda a Riserva nazionale per acquisire titoli relativamente ai terreni presi in affitto dalla Società con decorrenza 11 novembre 2015. È formalmente corretta tale procedura?

 

Risposta

Il soggetto è “giovane agricoltore” se ha un’età inferiore o uguale a 40 anni, compiuti nell’anno di presentazione della domanda. Quindi nel 2016, un soggetto nato nel 1976 rientra nella definizione di “giovane agricoltore”, anche ai fini dell’acquisizione della quota controllante di una Società semplice. Precisiamo la normativa di riferimento.

Secondo il Reg. 1307/2013 (art. 50) e la circolare Agea n. 142 del 20 marzo 2016….

Leggi la risposta completa di Angelo Frascarelli su TerraeVita 25/2015 L’Edicola di Terra e Vita


Pubblica un commento