Federunacoma vara il nuovo statuto

Che recepisce le disposizioni della Riforma Pesenti


Massimo Goldoni

FederUnacoma ha un nuovo statuto, che recepisce le disposizioni della Riforma Pesenti. Semplificazione degli organi statutari, maggiore alternanza alle cariche, impegno per lo sviluppo sui mercati esteri, e rispetto del nuovo Codice etico confindustriale sono gli elementi qualificanti della riforma. «Sul fronte Eima sono certo che il progetto della nuova amministrazione dell’ente fieristico bolognese – ha sostenuto il presidente Massimo Goldoni – potrà raccogliere ampi consensi ed essere all’altezza delle nostre aspettative».


Pubblica un commento