Due nuovi soci per Areflh, associazione ortofrutticola europea

Si tratta della francesde Florisud e dell’italiana Cio


globalGap

Areflh, l’associazione che dal 2008 riunisce i principali produttori europei di frutta e ortaggi, si arricchisce di due nuovi soci: la la transalpina Florisud, specializzata nella produzione di fiori recisi e l’italiana Cio, un’organizzazione interregionale con sede a Parma che riunisce prevalentemente produttori di pomodoro da industria. L’annuncio  è stato dato da Simona Caselli, presidente di Areflh e assessore all’agricoltura della Regione Emilia-Romagna, in occasione della riunione del nuovo consiglio di amministrazione a Madrid, nei giorni della fiera internazionale Fruit Attraction.


Pubblica un commento