Da Pioneer, previsione sviluppo della piralide al 24 giugno 2016

Controllo piralide


piralide

L’andamento meteorologico fresco e piovoso che ha caratterizzato il mese di maggio e la prima parte di giugno ha rallentato lo sviluppo della Piralide, portando ad una distribuzione abbastanza uniforme dei diversi stadi dell’insetto.

Ad oggi in diversi areali della pianura Padana sono ormai presenti larve di 3a o 4a età, mentre nelle zone più calde possiamo trovare anche larve di 5a età.

ALLERTE

Nel mais con stadi di sviluppo più avanzati si possono osservare le prime impallinature sia sulle foglie distese sia nel cono fogliare.

Fino ad ora non si segnalano situazioni di allerta in nessun areale.

a cura del

Servizio Agronomico Pioneer

Schermata 2016-06-22 alle 10.53.09

 


Pubblica un commento