Conserve Italia migliora la posizione finanziaria

Un bilancio positivo trainato dalle vendite all’estero (+3%) e da maggiori investimenti in comunicazione sui principali marchi Cirio, Valfrutta e Yoga


conserve

Miglioramento della posizione economico-finanziaria, leggero incremento del fatturato in Italia trainato dalle vendite all’estero (+3%) e maggiori investimenti in comunicazione sui principali marchi Cirio, Valfrutta e Yoga. Questi i dati salienti del bilancio del consorzio cooperativo Conserve Italia. Il Gruppo ha fatto registrare un grande miglioramento della posizione finanziaria netta, pari a 30 milioni di euro, che si sommano ai 38 milioni di € del precedente esercizio e che consente di migliorare tutti gli indici e di consolidare nel contempo l’indebitamento, con una quota di debito a medio-lungo termine che supera il 90%. L’Ebidta si attesta sui 63 milioni di € e raggiunge l’8,9% sul fatturato.


Pubblica un commento