Concimi, vendite in crescita del 2,8%

I dati rilevati da Assofertilizzanti sull’intera annata 2014


concimi

Idati rilevati da Assofertilizzanti relativi al 2014 indicano un andamento complessivo (vedi tabelle) in crescita del 2,8% rispetto all’anno precedente.

I dati sono una stima del mercato italiano alla distribuzione dei concimi, ossia per i soli prodotti destinati agli agricoltori, con esclusione delle vendite industriali, di quelle dei settori extra-agricole e di quelle destinate direttamente o indirettamente all’esportazione.

I dati sono stati elaborati dalla Direzione analisi economiche di Federchimica e si basano sulle indicazioni delle aziende associate ad Assofertilizzanti.

Questi dati, secondo Assofertilizzanti, no intendono sostituire i dati ufficiali prodotti dall’Istat, ma intendono contribuire ad analizzare e dare indicazioni sull’anno precedente, con una vista non identificata con la campagna agraria, ma con l’anno solare.

Tra i concimi semplici gli azotati hanno segnato un incremento dei volumi e il potassio è rimasto sostanzialmente stabile. Solo il fosforo ha dato qualche segnale di contrazione.

Visualizza le Vendite al consumo di concimi in Italia


Pubblica un commento