Concimazione mirata, un’esigenza strategica

Le fondamenta nelle analisi del terreno per una sostenibilità razionale


concimazione

La concimazione delle colture agrarie ha sempre rappresentato un elemento della produzione di grande interesse e delicatezza, perché le piante reagiscono alla fornitura/disponibilità di elementi nutritivi in maniera specifica condizionata dagli ambienti di coltivazione e dalle caratteristiche delle piante; si pensi solo a quanto sia influenzata dal rapporto porta innesto/varietà.

Questo è particolarmente rilevante su vite sia per le specificità dei vitigni coltivati e dalla variabilità degli ambienti di coltura.

La concimazione ha effetti su tutti i parametri di valutazione della vite: dalla crescita e sviluppo della pianta in termini di vigoria e sviluppo della chioma, fino alla produzione, valutata nei tre passaggi chiave dell’allegagione, della crescita degli acini e della maturazione.

Tutti questi fattori concorrono a determinare il rapporto quantità/qualità della vendemmia con tutte le ripercussioni sul prodotto finale: il vino.

 

Leggi l’articolo completo su Terra e Vita 20/2016 L’Edicola di Terra e Vita


Pubblica un commento