Compag e Agriteam uniscono le forze

Per creare un soggetto “portatore di interessi” presso le istituzioni


compag

Compag, la Federazione nazionale delle rivendite agrarie e Agriteam, il maggiore gruppo d’acquisto di mezzi tecnici in Italia con l’8% del fatturato italiano complessivo, uniscono le proprie forze per creare un soggetto “portatore di interessi” presso le istituzioni. L’entrata di Agriteam in Compag potrà dare alla Federazione un maggiore peso per rappresentare presso le istituzioni il punto di vista degli operatori nell’ambito delle filiere dei fitosanitari, dei fertilizzanti e delle sementi. Sia verso le istituzioni europee, sia presso quelle nazionali e locali. L’unione interviene in un momento di particolare difficoltà del settore per l’entrata in vigore delle nuove normative e per l’evoluzione che queste ultime avranno nei prossimi anni. Infatti è previsto un continuo aggiornamento dei dispositivi di legge dei diversi settori in funzione dell’acquisizione delle nuove conoscenze.


Pubblica un commento