Chi aderisce ai “piccoli agricoltori” non può trasferire i titoli

Domande di recesso ad Agea


piccoli

Domanda

In data 30/11/2016 ho acquistato un uliveto di ha 2,5 da mio cugino diretto (piccolo agricoltore). A quella data non ho potuto trasferire i relativi titoli insieme alla terra, perché gli erano stati sospesi per un’anomalia. Successivamente gli sono stati riassegnati (26/1/2017). Io solo proprietaria del terreno suddetto. Mio cugino aveva ereditato dal genitore il terreno con i relativi titoli nel 2013. Ora volendomeli trasferire, quale è la via più semplice? 

 

Risposta

Il titolare dei titoli (il cugino che ha venduto la terra) è nel regime dei piccoli agricoltori. Gli agricoltori che aderiscono al regime dei piccoli agricoltori non possono trasferire titoli (Circ. Agea prot. n. ACIU.2015.306 del 7/7/2015), ad eccezione della successione effettiva o anticipata. Quindi, allo stato attuale, il cugino non può trasferire i titoli; può farlo solo se recede dal regime dei piccoli agricoltori, con una domanda di recesso da presentare ad Agea o all’Organismo pagatore. Dopo il recesso dal regime dei piccoli agricoltori, i titoli possono essere trasferiti dal cugino alla lettrice, mediante un atto scritto di vendita di titoli senza terra, che deve essere registrato. A questo punto, la lettrice si reca al Caa che comunica il trasferimento ad Agea.

Leggi la risposta completa di Angelo Frascarelli su Terra e Vita 12/2017 L’Edicola di Terra e Vita


Pubblica un commento