Alta tecnologia nell’uso dell’azoto

Agrium con Agrotain® risponde alle sfide dei mercati


foto1

Agrium, leader nella produzione e distribuzione di concimi tradizionali, segue con grande attenzione l’innovazione, ricercando e sviluppando concimi speciali ad alta efficienza. Su questi presupposti, da alcuni anni prosegue con successo la sinergia tra Agrium Italia e Agrotain® Nitrogen Stabilizer, entrambi consapevoli che la concimazione è una pratica fondamentale per rispondere adeguatamente alle sfide imposte dai mercati e alle decisioni politiche comunitarie. Da questa collaborazione è arrivata in Italia la Linea One, i concimi con tecnologia Agrotain® originale, commercializzati in oltre 65 Paesi nel mondo.

Semplicità d’uso

La Linea One consta di una ampia gamma di formulazioni tutte in grado di annullare le perdite per volatilizzazione, aumentando l’efficienza nutrizionale dell’azoto, semplificando le operazioni di tecnica colturale e nutrendo meglio la pianta fino alla maturità.

I punti di forza di questa linea di fertilizzanti risiedono nella semplicità d’uso e nella costanza di funzionamento. Ma in un panorama in cui esiste un’offerta generalizzata di prodotti con inibitori dell’ureasi, cosa rende la Line One diversa dagli altri fertilizzanti speciali?

«La certezza delle prestazioni. Brian Wade, PhD, responsabile dell’innovazione di Koch Agronomic Service – su questo non ha dubbi – Agrotain® fornisce esattamente quei risultati che gli agricoltori si aspettano da un fertilizzante speciale. Questo, grazie sia alle caratteristiche della formulazione, sia alla mole di esperienze maturate in 15 anni di attività che consentono di utilizzare il prodotto nella maniera migliore. Performances ed esperienza sono un binomio imprescindibile per il successo, sia che si tratti di consigliare il formulato appropriato, sia che si tratti di utilizzarlo con la opportuna procedura».

Ed è un’esperienza che dura da oltre 15 anni. «Lo sviluppo di Agrotain® che stabilizza l’azoto ha preso avvio a partire dalla molecola di Nbpt. Tuttavia Agrotain® è molto di più: una formulazione brevettata che protegge la molecola e la rende più efficace e stabile nel tempo, facendone un prodotto unico, originale». Bran Wade ci fa un esempio molto semplice: «Per capire l’importanza della formulazione si potrebbe pensare alla maionese: i suoi ingredienti principali, olio acqua e uova non funzionano in cucina se non formulati fino a ottenere la nota salsa. Così la formulazione è essenziale per avere le prestazioni di Agrotain® che non possono essere fornite da Nbpt o da altre sostanze a volte neppure registrate».

L’importanza del coating

Anche l’accuratezza del trattamento di coating ha notevole importanza. «Si consideri che in una tonnellata di concime della Linea One ci sono oltre 30 milioni di granuli. Come si fa a garantire che tutti siano protetti dalle perdite per evaporazione? Ci vogliono attrezzature e know-how che Agrotain® fornisce a tutti i suoi partner, tra cui Agrium Italia che opera da molti anni anche mercati internazionali. Ancora una volta l’esperienza è l’elemento fondamentale per ottenere un fertilizzante che funzioni, ma se tutti i processi non sono effettuati correttamente, il valore aggiunto dell’azoto stabilizzato viene perso e le produzioni agricole lo evidenzieranno».

Grazie ad Agrotain® il rilascio dell’azoto della Linea One è prolungato e al sicuro dalle perdite. Nei primi 10 giorni dopo la distribuzione, l’azoto viene trasformato in ammoniacale, ma senza un’adeguata protezione, completa e omogenea su tutti i granuli, anche in ammoniaca gassosa che si disperde nell’aria. È una perdita secca che può arrivare fino al 40% dell’azoto distribuito e sottratto alla coltura. Al contrario con la Linea One l’Azoto arriva totalmente alle radici nei tempi e nelle modalità richieste dalla coltura. La Linea One dunque assicura un aumento della quota di azoto utile per la coltura, semplificando anche la tecnica colturale. «Dunque Agrotain® ha aperto una nuova strada – conclude Brian Wade – lanciando una nuova classe di prodotti per stabilizzare l’azoto e ridurne le perdite. Agrotain® è stato sottoposto a moltissimi controlli per la sua registrazione nel Catalogo europeo dei Fertilizzanti. Questi controlli continuano costantemente nella produzione della Linea One e costituiscono sicuramente la migliore forma di garanzia per l’agricoltore che investe in un prodotto scientificamente testato, che rispetta tutte le leggi Europee sui fertilizzanti».

Visualizza l’articolo di Terra e Vita n. 14/2015 completo di immagini


Pubblica un commento