Alibaba e Icqrf rafforzano le tutele del made i Italy


Cina

«Proteggiamo il made in Italy con strumenti innovativi come nessuno al mondo. La sfida digitale è la sfida del futuro, anche per il made in Italy agroalimentare che dobbiamo tutelare con tutti i mezzi a disposizione».

Lo ha detto il ministro Maurizio Martina in occasione dell’incontro presso la sede dell’Icqrf (Repressione frodi) tra i vertici nazionali e internazionali di Alibaba Group, rappresentati dal responsabile per la proprietà intellettuale Matthew Bassiur e dal country manager Rodrigo Cipriani Foresio, e il capo dipartimento dell’Icqrf Stefano Vaccari sull’attuale stato di cooperazione tra Alibaba e il Mipaaf.


Pubblica un commento