Agritalia, due convegni al Macfrut

In sala Ravezzi della fiera di Rimini dalle 10 alle 13 dell’11 maggio


agritalia

In occasione del Macfrut Agritalia ha organizzato due convegni, entrambi moderati da Erio Guandalini, titolare della ditta.

Il primo convegno, che si terrà l’11 maggio, dalle 10 alle 11.30 in Sala Ravezzi avrà come titolo: “Come recuperare i terreni stanchi, salati e desertificati o scarsamente produttivi”.

Questo incontro sulle problematiche del suolo nasce dalla necessità di recuperare la produttività e la qualità delle colture. L’uso di concimi chimici, agrofarmaci e diserbanti rischia di danneggiare la rizosfera del terreno, favorendo la salinazione, la riduzione della parte organica e la capacità del suolo di trattenere l’acqua e gli elementi che questa apporta. Il progetto Arid Grow è nato per recuperare i fenomeni desertificati. Dopo i risultati ottenuti la Fao ha riconosciuto questa metodica a livello mondiale, autorizzando di appore sui prodotti utilizzati, il proprio simbolo.

La ditta Agritalia ha quindi invitato i tecnici dell’Accademia delle Scienze della Bielorussia, autori del programma di rivitalizzazione del suolo (Arid Grow) ad illustrare questo progetto innovativo al Macfrut.

Relatori dell’incontro saranno il professor Alexander Abramets dell’Università di Minsk e Serge Demkoff, direttore della Compagnia di ricerca e produzione AridGrow Production.

Il secondo convegno, sempre l’11 maggio, dalle 11.30 alle 13, avrà come titolo: “Chitosano nel controllo delle virosi: stato attuale della ricerca e prospettive future”.

Questo incontro si occuperà delle virosi delle colture vegetali, che insieme alla caduta delle autodifese delle piante rende ancora più devastanti i problemi che stanno portando gravi problemi all’agricoltura.

Relatore di questo incontro sarà il professor Marcello Iriti, associato presso il Dipartimento di Scienze agrarie e ambientali dell’Università di Milano.

 

Per informazioni:

AGRITALIA

www.agritaliadige.eu


Pubblica un commento