Agrinsieme su Agea: «Bene le dimissioni di Sernia»

«Ma non è con le dimissioni di una persona che si risolvono i problemi dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura»


Campo Primaverili RE

Il direttore generale di Agea Stefano Antonio Sernia ha compiuto un atto di responsabilità e il ministero ha espletato la sua attività di vigilanza. Tuttavia restiamo convinti del fatto che non è con le dimissioni di una persona che si risolvono i problemi dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura, piuttosto serve una profonda e più incisiva riforma». È questo il commento di Agrinsieme alla notizia delle dimissioni del direttore generale di Agea. La direzione dell’Agenzia si appresta a cambiare, ma le preoccupazioni per le imprese agricole restano e i problemi vanno risolti con urgenza» ha aggiunto il coordinamento tra Cia, Confagricoltura, Copagri ed Alleanza delle Cooperative Agroalimentari.


Pubblica un commento