Agea centra l’obiettivo per le domande grafiche

Il ministro Martina si congratula per il risultato conseguito con gli operatori dei Centri di assistenza agricola, i dipendenti e le strutture informatiche, nonché con il presidente di Agea


marche

Agea ha rispettato appieno l’obiettivo fissato dai regolamenti comunitari del 75% di domande grafiche, infatti insieme ad Arcea, l’ente pagatore per la Calabria, ha conseguito il 78% di domande grafiche a cui corrispondono 4.700 milioni di ettari di superficie.

Sono state poi 190mila le domande presentate per il Psr, per il quale il termine di presentazione delle domande è stato, su richiesta del ministro Maurizio Martina al commissario europeo Phil Hogan, prorogato di un mese. Va poi considerato che in Italia vengono presentate circa un milione di domande di pagamento, pari a quelle gestite da Francia, Germania, Regno Unito, Portogallo, Paesi Bassi, Danimarca e Belgio.

«È un risultato importante – ha dichiarato il Ministro Martina-. Ora continuiamo il lavoro per semplificare e migliorare il sistema, consentendo agli agricoltori italiani di ottenere le risorse comunitarie in tempi sempre più rapidi».


Pubblica un commento