Acquisto di macchine innovative, bonus da 45 milioni

Fissate le regole del bando Inail “Isi Agricoltura 2016”. Previsto anche il noleggio con patto d’acquisto di trattori e/o macchine agricole e forestali


macchine

L’Inail, con determina n. 271 del 19 luglio ha approvato le nuove regole per l’emissione del bando “ISI Agricoltura 2016”, utile per favorire l’acquisto di macchine agricole e trattori.

Le imprese operanti nel settore agricolo hanno a disposizione 45 milioni di € per il 2016 (35 a decorrere dal 2017) e saranno finanziate per gli investimenti volti all’acquisto (o il noleggio con patto di acquisto) di trattori agricoli o forestali o di macchine agricole e forestali, innovative tese all’abbattimento delle emissioni inquinanti, la riduzione del rischio rumore, il miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali delle aziende agricole.

Il Bando Inail prevede in particolare la ripartizione nei seguenti due assi di finanziamento: Asse 1: 5 milioni di €, riservati agli imprenditori giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria;

Asse 2: 40 milioni di €, riservati alla generalità delle imprese agricole.

I finanziamenti saranno poi suddivisi su base territoriale.

Sull’importo delle spese ammissibili sostenute e documentate è concesso un contributo in conto capitale pari al:

–   50% per le imprese di cui all’Asse 1;

–   40% per le imprese di cui all’Asse 2.

 

Le spese ammesse

Le spese ammesse per l’acquisto dei trattori e delle macchine agricole e forestali sono calcolate con riferimento al preventivo di importo inferiore da presentare a corredo della domanda e comunque nei limiti dell’80% della somma dei prezzi di listino dei fabbricanti dei trattori / macchine richiesti con pari allestimento.

Leggi l’articolo completo su Terra e Vita 31-32/2016 L’Edicola di Terra e Vita


Pubblica un commento