Come accedere alla Riserva nazionale

La riserva nazionale attribuisce la priorità ai giovani agricoltori


riserva

Domanda

Se un giovane di 25 anni che non ha mai avuto partita Iva agricola nè è stato mai iscritto alla Camera di commercio prende in affitto dei terreni, 30 ha, come deve procedere per accedere ai titoli della Riserva nazionale? Ha diritto solo sulla superficie eleggibile?

 

Risposta

La riserva nazionale attribuisce la priorità ai giovani agricoltori.

La definizione di “giovane agricoltore”, ai sensi dell’art. 50, par. 2, del Reg. 1307/2013, prevede il possesso di due requisiti:

a) che si insedia per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo dell’azienda o che sia già insediato in un’azienda agricola nei cinque anni che precedono la prima presentazione della domanda; quindi, se il giovane presenta la domanda al 15 maggio 2016, che si sia insediato dopo il 15 maggio 2012;

b) che non abbia più di 40 anni, compiuti nell’anno di presentazione domanda.

La verifica della data di insediamento viene effettuata dalla data di apertura della p. Iva.

Il giovane in questione ha 25 anni e non si è mai insediato nell’attività agricola (da verificare che non abbia presentato alcuna domanda di aiuto).

L’acceso alla riserva nazionale avviene tramite….

 

Leggi la risposta completa di Angelo Frascarelli su Terra e Vita 16/2016 L’Edicola di Terra e Vita

 


Pubblica un commento